Microblading: cos’è e come funziona

Microblading: cos’è e come funziona

Sempre più spesso ci si imbatte in amici o conoscenti che sono ricorsi al microblading, un trattamento estetico cui si può scegliere di sottoporsi per svariati motivi. Viene automatico, dunque, interrogarsi in merito a cosa sia e a come funzioni questa metodologia applicata nei centri di bellezza femminili quanto maschili.

La dermopigmentazione dell’arcata sopracciliare ha durata semipermanente e questo è uno dei motivi trainanti che spingono a preferire il microblading rispetto al tatuaggio alle sopracciglia. Ma di cosa si tratta esattamente? Approfondiamo l’argomento.

Microblading: etimologia e trattamento

L’etimologia può aiutarci a dare una prima definizione di questa tecnica estetica: “blade” viene dall’inglese e significa lama, quella che va a intaccare la pelle impregnandola di colore. Il microblading non è doloroso ed è perfetto per infoltire le sopracciglia o dare loro la forma che desideriamo, ma vi sono alcuni accorgimenti che vanno rispettati pre e post seduta.

Innanzitutto è bene evitare di esporsi al sole prima e dopo, così come di prendere medicinali, anche quelli apparentemente non “pesanti” come l’aspirina o gli integratori come gli omega 3 o le vitamine. Alla stregua, nei giorni che precedono il trattamento estetico, non bisogna depilarsi nè stressare la pelle: botox e filler sono vietati fino a 30 giorni prima, per i laser lo stop si protrae fino a 2 mesi prima.

Consigli post trattamento

Per i 7 giorni dopo la seduta, è necessario evitare saune e bagni turchi, trucco e creme per il viso e per il contorno occhi. Per non rischiare che si formino crosticine, nelle 24 ore seguenti va applicata una crema specifica ogni due ore circa, mentre dopo una settimana bisognerà farlo solo due volte al dì. Ovviamente questo procedimento va effettuato in seguito alla detersione di pelle e sopracciglia con prodotti delicati ed appositi.

Il costo

Il costo della seduta di microblading spazia da 200 a 400 euro ed è sempre meglio affidarsi a mani esperte per essere certi del risultato in termini di durata e aspetto.