Scintigrafia ossea: che cos’è e dove farla in Sicilia

Scintigrafia ossea: che cos’è e dove farla in Sicilia

La Scintigrafia ossea è un esame particolare di medicina detta nucleare. Per poter svolgere questo esame si inietta un radiofarmaco nel sistema venoso del paziente....
La Scintigrafia ossea è un esame particolare di medicina detta nucleare. Per poter svolgere questo esame si inietta un radiofarmaco nel sistema venoso del paziente. Il radio farmaco funziona trasportando isotopi radioattivi che tracciano le lesioni ossee. La diagnosi che verrà emessa a seguito di questo esame, è in grado di rivelare l’eventuale presenza di lesioni o metastasi presenti nella parte presa in esame. Con l’esame svolto in modalità total body è possibile avere delle immagini chiare di tutto lo scheletro. L’esame può essere effettuato anche sui bambini. In quanto il radiofarmaco presente nell’iniezione non procura una irradiazione troppo elevata,...
Fuoco di Sant’Antonio o Herpes Zoster: cause, sintomi e rimedi

Fuoco di Sant’Antonio o Herpes Zoster: cause, sintomi e rimedi

Il fuoco di Sant’Antonio clinicamente parlando, è detto Herpes Zoster. Si tratta di un virus principale colpevole di una eruzione cutanea che si manifesta con...
Il fuoco di Sant’Antonio clinicamente parlando, è detto Herpes Zoster. Si tratta di un virus principale colpevole di una eruzione cutanea che si manifesta con la formazione di una placca infiammatoria costituita da un buon numero di vescicole. L’Herpes Zoster è appartenente alla stessa famiglia del virus che causa la varicella. Il motivo principale per cui avviene il fuoco di Sant’Antonio, è legato all’attacco del virus Varicella Zoster. Ma la sua peculiarità è che esso, potrebbe manifestarsi anche a distanza di anni. Il sistema immunitario lavora incessantemente per avere un numero ben preciso di anticorpi, che blocchino e rendano inattivo...
Antistaminici: come e quando usarli

Antistaminici: come e quando usarli

Come e quando si usano adeguatamente i farmaci antistaminici? È sufficiente sapere, che quest’ultimi ogni anno, aiutano a combattere o meglio dire alleviare, l’allergia di...
Come e quando si usano adeguatamente i farmaci antistaminici? È sufficiente sapere, che quest’ultimi ogni anno, aiutano a combattere o meglio dire alleviare, l’allergia di ben 10 milioni di italiani che nei periodi primaverili, causano rinite, rossore agli occhi e in alcuni casi, congestione nasale. Tali sintomi sono tutti riconducibili all’allergia ai pollini. L’unica soluzione per allievare (ma non curare tali allergie) è quella di utilizzare il farmaco antistaminico, che si può trovare sotto forma di spray nasale. Quest’ultimo aiuterà sia a ridurre il prurito agli occhi, che migliorare la congestione al naso. Sul quando utilizzare i farmaci antistaminici, non...
Afte: che cosa sono e perché vengono

Afte: che cosa sono e perché vengono

Alla prima comparsa delle afte, la domanda sorge spontanea: che cosa sono? Per quale motivo vengono? Si tratta di alcune lesioni in forma contenuta, che...
Alla prima comparsa delle afte, la domanda sorge spontanea: che cosa sono? Per quale motivo vengono? Si tratta di alcune lesioni in forma contenuta, che affliggono la cute. Quelle che nascono in bocca (lingua, palato e guance), oppure nelle gengive, sono definite “afte orali”. Si presentano similmente a delle abrasioni, dalla forma ovale e rotondeggiante, il cui colore è biancastro e attorno vi è un alone rosso. Talvolta le afte possono arrecare molto dolore, violando la possibilità di parlare o mangiare. La definizione più precise delle afte, si concretizza in una tipologia di ulcerazione, che causa la rottura della mucosa...