Calcolo dell’assicurazione: come fare e cosa serve

Calcolo dell’assicurazione: come fare e cosa serve

Il calcolo dell’assicurazione può essere effettuato online in pochi minuti e permette di valutare e confrontare numerose offerte.

Grazie a questo servizio, chi deve sottoscrivere una nuova assicurazione potrà scegliere l’offerta non solo più conveniente, ma anche quella più adatta alle sue esigenze.

Tramite i moduli online è possibile calcolare vari tipi di assicurazione, da quelle contro furto e incendio alle assicurazioni per gli animali domestici. Le più ricercate sono però le assicurazione RC auto.

Scopriamo insieme come effettuare il calcolo dell’assicurazione online tramite moduli disponibili in rete e quali dati dovremo inserire.

Dove effettuare il calcolo di un’assicurazione?

Per effettuare il calcolo dell’assicurazione è necessario accedere al sito della compagnia di proprio interesse e individuare il modulo per il calcolo del preventivo. In alternativa, si può ricorrere a uno dei numerosi siti di comparazione.

Questi ultimi permettono di accedere direttamente ai siti delle assicurazioni che propongono le offerte più vantaggiose. Utilizzando questi servizi sarà molto più facile confrontare in tempo reale le offerte relative al tipo di assicurazione di cui abbiamo bisogno.

Per trovare i siti comparativi, non bisogna fare altro che digitare nel motore di ricerca “calcolo assicurazione”, eventualmente specificando il tipo di assicurazione per la quale si desidera conoscere il preventivo, ad esempio “RC”, “casa” o “cane anziano”.

Come effettuare il calcolo per l’assicurazione online

Oltre ai siti delle compagnie online e ai comparatori, potete affidarvi anche a portali specializzati nel calcolo assicurazioni come www.Preventiviassicurazioneonline.com con guide dedicate a ogni polizza.

Una volta individuato il sito dell’assicurazione di nostro interesse oppure un sito di comparazione affidabile, dobbiamo trovare il modulo per la richiesta di preventivo.

Fatto questo, non resta che inserire tutti i dati richiesti. È importante compilare ogni campi e inserire i dati corretti. In caso contrario, potremmo ricevere un preventivo errato, avendo spiacevoli sorprese in fase di sottoscrizione.

I campi da compilare variano in base al tipo di assicurazione di cui si ha bisogno. Prima di iniziare, è bene procurarsi tutti i documenti necessari da cui ricavare i dati.

Vediamo come effettuare il calcolo di tre tra le assicurazioni più richieste: RC auto, animali domestici, casa.

Assicurazione RC auto: cosa serve per calcolare il preventivo online

Che si tratti di dover assicurare una nuova automobile o che si desideri semplicemente valutare la possibilità di cambiare assicurazione, individuandone una più vantaggiosa, per compilare il modulo di richiesta sarà necessario avere sottomano:

  • libretto di circolazione dell’automobile o del veicolo che si desidera assicurare
  • attestato di rischio assicurativo
  • documento d’identità in corso di validità
  • per veicoli aziendali, un documento riportante tutti i dati societari.

I dati che vengono sempre richiesti nei moduli sono:

  • anno prima immatricolazione del veicolo
  • targa
  • modello
  • data in cui è stato acquistato
  • dati anagrafici del proprietario del mezzo, compreso l’anno in cui è stata conseguita la patente
  • eventuale sospensione patente
  • altri conducenti.

In caso di assicurazione per nuova vettura, indicare se si desidera usufruire della Legge Bersani.

Per vetture già assicurate, sarà invece necessario riportare alcuni dati presenti sull’attestato di rischio, consultabile online. Tra questi, il numero di incidenti con e senza colpa, nonché la classe di assegnazione.

Nel caso in cui conducente, proprietario e assicurato non fossero la stessa persona, sarà necessario indicarlo nel modulo.

Assicurazione per animali domestici

Il calcolo assicurazione animali domestici è estremamente rapido e semplice. Sarà infatti sufficiente indicare se si desidera assicurare un cane o un gatto, la razza, l’età, il sesso. In alcuni casi possono venire richieste informazioni aggiuntive, tra cui:

  • se si è proprietari dell’animale che si intende assicurare
  • numero di microchip
  • se l’appartamento in cui si vive è di proprietà o in affitto
  • dati anagrafici del proprietario.

È in più possibile scegliere tra assicurazioni che coprono solo eventuali danni causati dall’animale e altre che risarciscono anche le spese veterinarie.

Calcolo dell’assicurazione sulla casa: cosa serve

L’assicurazione sulla casa permette di proteggersi da vari imprevisti che possono avere luogo nell’abitazione, dagli incendi a eventuali danni causati ai vicini.

Per effettuare il calcolo assicurazione casa online è necessario inserire dati relativi all’appartamento e al nucleo familiare. In particolare vengono richiesti:

  • la tipologia di abitazione
  • la dimensione in metri quadri
  • a città in cui si trova
  • se si è in affitto o si tratta di una casa di proprietà.

Inseriti tutti i dati, non resta altro da fare che attendere l’email che ci dirà quanto dovremo pagare per proteggere la nostra abitazione da eventuali danni.

Se vuoi saperne di più anche sulle assicurazioni e modalità di ecobonus ristrutturazioni leggi il nostro articolo.